Continuando ad utilizzare il sito, l’utente acconsente all’utilizzo di cookie e plotter destinati a permetterci di migliorare i servizi offerti, determinare il numero di consultazioni, realizzare statistiche, proporre contenuti, servizi e pubblicità adatti al profilo dell’utente e ai suoi spostamenti. Per saperne di più

Isola di Pasqua

Meteo Isola di Pasqua marzo

Per aiutarti a scegliere il periodo migliore per il tuo viaggio riportiamo i dati climatici medi all’Isola di Pasqua a marzo.

temperatura diurnatemperatura media diurna+27.1°C
temperatura notturnatemperatura media notturna+19.3°C
temperatura acquatemperatura dell'acqua+25°C
ore di luceore di luce12.6 h
ore di soleore di sole / cielo coperto7.1 / 5.5
precipitazioni mensiliprecipitazioni mensili96 mm

Dove andare in vacanza a marzo


Temperatura dell'aria all’Isola di Pasqua

Durante il mese di marzo la temperatura media diurna all’Isola di Pasqua raggiunge i +27.1°C e la temperatura notturna i +19.3°C.

La temperatura massima record registrata a marzo è stata di +32°C e la minima record di +11°C.

Gli hotel all’Isola di Pasqua con il miglior rapporto qualità-prezzo

Voli low cost per Isola di Pasqua

Dove andare al mare a marzo:

Dubai
Emirati Arabi Uniti

Phuket
Thailandia

Cancun
Messico

Sanya
Cina

Tulum
Messico

Playa del Carmen
Messico


Patong
Thailandia

Puerto Vallarta
Messico

Acapulco
Messico

Durban
Sudafrica

Città di Panama
Panama

Abu Dhabi
Emirati Arabi Uniti


Ore di luce

all’Isola di Pasqua ci sono 12.6 ore di luce al giorno a marzo, con una media di 7.1 ore di sole. Questo significa che le giornate sono abbastanza soleggiate.

Migliori destinazioni in tutto il mondo


Temperatura dell'acqua

La temperatura media dell'acqua sull’oceano Pacifico all’Isola di Pasqua a marzo è di +25°C.

La temperatura dell'acqua consente a tutte le persone di fare il bagno.

Clima all’Isola di Pasqua per mese


Precipitazioni

Durante tutto il mese di marzo la quantità totale di precipitazioni è in media di 96 mm. Questa quantità di precipitazioni può causare occasionalmente dei cambiamenti di programma.